Una due giorni di festa con le immancabili degustazioni di risotti, poi mostre, visite guidate, laboratori e tanta musica.

Il programma lo troviamo sulla pagina Facebook della Sagra del Riso

Simaxis si prepara per la Sagra del Riso. La manifestazione, giunta alla XXVII edizione, si svolgerà sabato 16 e domenica 17 novembre per le vie del centro storico. La Sagra del Riso è una manifestazione ideata nel 1987 che ha come obiettivo la promozione della risicoltura sarda.

Per l’occasione il paese proporrà degustazioni, organizzate dalle associazioni locali, prima fra tutte la Pro loco, con l’aiuto di quelle dei paesi limitrofi. Non mancheranno mostre espositive e intrattenimento musicale.

Questo il programma completo.
Sabato 16 novembre
Nella prima giornata di sabato, l’apertura e inaugurazione della sagra con la benedizione da parte del parroco, sarà alle ore 11. Seguirà poi un pranzo di gala con le autorità presenti alle 12.30 mentre l’apertura delle mostre è prevista nel pomeriggio, a partire dalle ore 17.
Tante le esposizioni di quest’anno: da quella dedicata agli strumenti musicali d’epoca (organetti) a quella degli abiti tradizionali sardi, allestite entrambe negli spazi del Montegranatico.

Nei gazebo espositivi invece saranno allestite due mostre: una dedicata ai trattori d’epoca e un’altra dal titolo “Flora e Fauna della Risaia” curata dagli alunni della scuola primaria di Simaxis.

Le degustazioni, invece, inizieranno alle 18 con la partecipazione delle varie associazioni di Simaxis e delle pro loco di Solarussa e Zerfaliu. Previste anche tante attività di intrattenimento per i bambini (a partire dalle ore 19). A conclusione, dalle ore 20, musica e balli tradizionali in compagnia del gruppo etnico Iknos.

Domenica 17 novembre
Per la seconda giornata della manifestazione, invece, l’apertura degli stand espositivi sarà alle ore 10,30 insieme a quella delle mostre ed esposizioni. Si svolgerà poi la messa, alle 11, mentre a partire dalle ore 12.30 inizieranno le varie degustazioni, proposte dalle associazioni di Simaxis e delle Pro loco di Solarussa e Zerfaliu.

Le attività ludico- ricreative per i bambini inizieranno invece alle ore 16 e saranno a cura dei ragazzi del Servizio Civile. Dalle 18 in poi proseguiranno le degustazioni e tra le associazioni già citate che parteciperanno si aggiungeranno anche quelle di Siamanna. Infine, a partire dalle ore 19, ci sarà uno spettacolo itinerante con musica e balli tradizionali accompagnati dai gruppi folkloristici in costume sardo.

Inoltre, per tutta la giornata di domenica, sarà possibile usufruire del servizio del trenino turistico che viaggerà verso il sito archeologico di San Teodoro pressoS San Vero Congius.

FREE TIME

Play Video

Free Time è il programma televisivo dedicato agli eventi in Sardegna con tutte le informazioni utili per parteciparvi. In onda su Telegì, la storica TV di Sassari dal 1990 (canale 15 del digitale terrestre) e su IsolaTV la nuova TV della provincia di Sassari (canale 623 del digitale terrestre)

Vuoi segnalare o promuovere un evento?

Saremo lieti di inserirlo nel nostro format

Commenti

commenti