Festival delle Bellezze: musica e parole tra luoghi unici del Nord Sardegna

Festival delle Bellezze: musica e parole tra luoghi unici del Nord Sardegna

Presentata nel giardino del Museo Sanna, a Sassari, la IV edizione del Festival delle Bellezze. All’incontro, reso possibile grazie alla Direzione regionale dei Musei della Sardegna e al dirigente Francesco Muscolino, (la direttrice del Museo Sanna, Elisabetta Grassi, è intervenuta per un saluto ai presenti) hanno preso parte il direttore artistico del Festival, il M° Vincenzo Cossu, direttore dell’Insieme Vocale Nova Euphonia (organizzatori dell’evento) e della Corale Studentesca Città di Sassari, i sindaci dei Comuni coinvolti (Antonella Chessa, sindaca di Cheremule; Toni Faedda, sindaco di Olmedo; Maria Grazia Gambella della cooperativa La Pintadera di Torralba, in rappresentanza del sindaco Vincenzo Dore; Antonio Sau, sindaco di Ittiri, il sindaco di Cargeghe, Franco Spada) e Bruno Billeci, Soprintendente per l’archeologia, le belle arti e il paesaggio per le Province di Sassari e Nuoro. L’evento si avvale anche del patrocinio del Comune di Sassari. Al termine della conferenza stampa, accompagnati dal M° Vincenzo Cossu, il Nova Euphonia e la Corale Studentesca Città di Sassari, ha offerto al pubblico il concerto dedicato alla “Festa della Musica”.

Dal 3 luglio all’11 settembre al via la prima parte del Festival in alcuni luoghi unici della nostra Isola: dal parco dei Petroglifi, a Cheremule, al sito prenuragico di Monte Baranta; da Ittiri (lo scenario scelto sarà una sorpresa) al Nuraghe Santu Antine, a Torralba, fino alla chiesa di Santa Maria de Contra, a Cargeghe.

Una manifestazione che già dal suo nome richiama l’importanza dei teatri naturali scelti, veri protagonisti della manifestazione insieme alla musica delle formazioni vocali e degli artisti coinvolti, colonna sonora e fonte di risonanze emotive ed estetiche per gli spettatori. Un appuntamento che ha ospitato negli anni artisti come Gavino Murgia, Franca Masu, Pina Monne, Rita Casiddu, Denise Gueye, Jasmin Ghera, Cuncordu planu de Murtas, Coro Città di Ozieri e tanti altri e che anche quest’anno non mancherà di riservare sorprese.     

Il programma:

3 luglio, Cheremule, parco dei Petroglifi: i Tazenda si raccontano in una intervista inedita. Protagonisti Nicola Nite, Gigi Camedda e Gino Marielli. Ospite della serata Luca Parodi. L’incontro sarà inframezzato da brevi accenni di brani del loro repertorio storico ad accompagnare questo viaggio nella memoria.

17 luglio, Olmedo, sito prenuragico di Monte Baranta: i Tenores di Bitti in concerto e, a seguire, Inoria Bande, strumentista di organetto diatonico e cantante solista, unica nel suo genere.

19 luglio, Ittiri: in memoria della strage di via D’Amelio, l’attore Daniele Monachella interpreterà I FIORI DEL GIUDICE, una drammatizzazione musicale dedicata alle figure dei Giudici Falcone e Borsellino, basata sull’omonimo monologo teatrale, menzione al merito al Premio Internazionale Salvatore Quasimodo 2017, scritto dal M° Vincenzo Cossu.

24 luglio, Torralba, Nuraghe Santu Antine: accompagnata dai cori del M° Cossu, Francesca Lai aprirà la serata eseguendo “Hallelujah” di Leonard Cohen, nella sua particolare rivisitazione in sardo, che ha ottenuto oltre 100 mila visualizzazioni sul canale YouTube, con le parole in limba scritte da Franca Burrai e messe in musica da Davide Guiso. Protagonista di un concerto imperdibile sarà la voce straordinaria della cantautrice Ilaria Porceddu.

11 settembre, Cargeghe, Chiesa di Santa Maria ‘e Contra: In occasione del Centenario della nascita del grande genio argentino Astor Piazzolla, il pianista Roberto Piana eseguirà un concerto dedicato al maestro, tra i musicisti più importanti del XX secolo.

Il Festival delle Bellezze, nato come un’idea del direttore artistico del Festival, il M° Vincenzo COSSU, si è trasformato in una rete di collaborazioni tra alcune delle realtà più dinamiche del panorama culturale isolano: i Comuni Sassari, Olmedo e Torralba, ai quali si sono aggiunti quest’anno i Comuni di Cheremule e di Cargeghe; la Soprintendenza delle province di Sassari e Nuoro; la Scuola Civica di Musica Meilogu; la FERSACO; la Comunità Mondo X Sardegna; Comunità La Crucca; la Cooperativa La Pintadera; Amnesty International; Emergency; ARMR – Delegazione Sardegna.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Festival delle Bellezze: musica e parole tra luoghi unici del Nord Sardegna

Festival delle Bellezze: musica e parole tra luoghi unici del Nord Sardegna

Presentata nel giardino del Museo Sanna, a Sassari, la IV edizione del Festival delle Bellezze. All’incontro, reso possibile grazie alla …
Leggi Tutto

Porto Torres accoglie la terza tappa del Festival delle Bellezze

Porto Torres apre le sue braccia e accoglie la terza tappa del Festival delle Bellezze nella splendida cornice della Basilica …
Leggi Tutto
Stintino, La Pelosa: via strada asfaltata a tutela della spiaggia

Stintino, La Pelosa: via strada asfaltata a tutela della spiaggia

Per tutelare la spiaggia de La Pelosa di Stintino sarà rimossa la strada asfaltata che passa davanti al litorale e …
Leggi Tutto
Sassari: ReMi prima pizzeria in città con tre spicchi Gambero Rosso

Sassari: ReMi prima pizzeria in città con tre spicchi Gambero Rosso

A Sassari ReMi di Sandro Cubeddu è la prima pizzeria in città a ricevere tre spicchi dalla prestigiosa guida del …
Leggi Tutto

 festival bellezze sardegna